book direct

 

 

Hotrec, la confederazione europea delle imprese alberghiere e della ristorazione, ha lanciato la campagna “PRENOTA DIRETTAMENTE”, che illustra i vantaggi disponibili per i clienti che si rivolgono direttamente alle strutture ricettive.

La relazione diretta, come in qualsiasi altro campo della vita, contribuisce a rafforzare e a personalizzare la relazione tra cliente e fornitore. Inoltre, il contatto diretto consente ai viaggiatori di ricevere informazioni di prima mano in relazione alle disponibilità, alla possibilità di soddisfare richieste specifiche e di beneficiare di eventuali offerte speciali o servizi e condizioni particolari.

Ci sono diversi modi di prenotare direttamente, che vengono indicati sul sito web degli alberghi e nei messaggi promozionali. Il cliente può scegliere lo strumento che ritiene più congeniale, tra cui il sito internet della struttura ricettiva, la posta elettronica, i canali social, i sistemi di messaggistica, il contatto telefonico e tanti altri ancora, incluso il contatto di persona alla reception.

L'iniziativa riprende e rilancia su scala continentale la campagna promossa da Federalberghi, con lo slogan "Fatti furbo! Contatta direttamente il tuo albergo" e l'analoga campagna lanciata dalle organizzazioni consorelle francesi, con lo slogan "Une meilleure offre à l'hôtel".

Di particolare importanza è la circostanza che il messaggio venga lanciato su scala continentale e possa dunque contare su un'enorme cassa di risonanza costituita da quasi 600.000 strutture, che hanno una capacità ricettiva di oltre 30 milioni di posti letto, ed ogni anno accolgono 880 milioni di turisti, con un miliardo e quattrocento milioni di pernottamenti.


contenuti dei messaggio
La campagna, nell'evidenziare come la disponibilità di una pluralità di canali di prenotazione offra benefici sia alle imprese sia ai consumatori, arricchendo tanto le possibilità di scelta quanto le opportunità di business, mette in luce i vantaggi generati dalla decisione di contattare direttamente le imprese e di prenotare direttamente.

Chi decide di prenotare direttamente, crea un contatto diretto e immediato con il fornitore del servizio, grazie al quale tutte le esigenze specifiche e personali possono essere gestite in modo riservato ed efficiente.

La relazione diretta, come in qualsiasi altro campo della vita, contribuisce a rafforzare e a personalizzare la relazione tra cliente e fornitore. Inoltre, il contatto diretto consente ai viaggiatori di ricevere informazioni di prima mano in relazione alle disponibilità, alla possibilità di soddisfare richieste specifiche e di beneficiare di eventuali offerte speciali o servizi e condizioni particolari.

Ci sono diversi modi di prenotare direttamente, che vengono indicati sul sito web degli alberghi e nei messaggi promozionali. Il cliente può scegliere lo strumento che ritiene più congeniale, tra cui il sito internet della struttura ricettiva, la posta elettronica, i canali social, i sistemi di messaggistica, il contatto telefonico e tanti altri ancora, incluso il contatto di persona alla reception.

 

strumenti operativi
Le imprese che desiderano partecipare alla campagna possono scaricare gratuitamente il logo, che è disponibile online, all'indirizzo www.hotrec.eu/bookdirect.

Hotrec ha inoltre realizzato un'ampia gamma di materiali promozionali (adesivi, vetrofanie, depliant, bandiere, roll-up, blocchi per appunti, appendiporta, sottobicchieri, etc.) che possono essere acquistati online, al medesimo indirizzo.

Tutti gli strumenti sono già disponibili in diciassette lingue: ceco, croato, finlandese, francese, greco, inglese, italiano, lettone, lituano, norvegese, olandese, polacco, slovacco, svedese, tedesco, turco e ungherese. Ulteriori lingue saranno disponibili prossimamente.

 




Comunicato Stampa del 13 giugno 2018

Turismo, Assemblea Federalberghi Roma: il turismo della Capitale cresce, ma la reddittività alberghiera resta bloccata dall’abusivismo ricettivo; dal Ministro Centinaio attesa una difesa del settore

Comunicato Stampa del 25 gennaio 2018

Turismo, Albergatore Day 2018 di Federalberghi Roma: presente e futuro del turismo della Capitale in discussione, nel quindicesimo anniversario dell’unica manifestazione dedicata al settore che esista a Roma

Comunicato Stampa del 19 dicembre 2017

Turismo, bilancio 2017 di Federalberghi Roma: l’anno si chiude senza grandi numeri, ma con il successo della nascita del Convention Bureau di Roma e Lazio

Lettera Circolare n. 25.06.18

Ordinanza della Sindaca di Roma dell’8 giugno 2018 – Divieto di vendita, somministrazione e consumo di bevande alcoliche e superalcoliche nonché divieto di consumo di bevande alcoliche e superalcoliche in contenitori di vetro in specifiche aree del territorio comunale oltre determinati orari.

Disposto fino al 31 ottobre 2018 con Ordinanza della Sindaca di Roma il divieto di vendita, somministrazione e consumo di bevande alcoliche e superalcoliche nonché divieto di consumo di bevande alcoliche e superalcoliche in contenitori di vetro in specifiche aree del territorio comunale oltre determinati orari.

Circolare n. 129.06.18

ASSEMBLEA FEDERALBERGHI ROMA - 13 giugno 2018 - HOTEL ALDROVANDI VILLA BORGHESE - PROGRAMMA

Circolare n. 128.06.18

Promozione delle segnalazioni dirette – campagna “siamo in ascolto”.

Federalberghi nazionale ha predisposto un cartello, in due lingue (italiano ed inglese), che gli alberghi possono utilizzare per invitare i clienti a rapportarsi con l’azienda in modo diretto ed immediato.